The Irishman e’ destinano a diventare uno dei film piu’ importanti degli ultimi anni e tra le piu’ rappresentative nella storia del Cinema. L’opera che, porta la firma di Martin Scorsese, e’ stata scelta dal Matera Hollywood Film Festival come la migliore del 2019. Un riconoscimento simbolico importante che segna la storia del Maestro Italo Americano, visto che il tutto si realizzera’  all’interno della Capitale della Cultura, fulcro di interesse non solo per l’Europa ma anche per il resto del mondo e per la cinematografia statunitense. La  Citta’ dei sassi, premiata di recente  come miglior set per Bond 25 e’ al centro di interessi della Major Hollywoodiane per film come The Passion, Ben Hur, Wonder Woman e Last Planet. La scelta di premiare quest’opera e’ stata decisa dall’Art Director Lorenzo Muscoso per la direzione magistrale e per  grande maturita’ e proprieta’ di linguaggio che ha permesso a eccellenti attori come Robert De Niro e Joe Pesci, di muoversi con eccellente consapevolezza nel plot narrativo e allo stesso tempo  un omaggio al Regista conterraneo, che ama ricordare le sue origini siciliane. Un proposito realizzato grazie alla collaborazione con   Netflix e al supporto del Team Scorsese,  e che sara’ di augurio  per la conquista degli Oscars 2020. La proiezione in esclusiva  avverra’ mercoledi’ 18 alle ore 20.30 presso il Cinema Piccolo di Matera e sara’ introdotta da un dibattito. Evento che anticipera’ la Manifestazione posticipata al 2020 per via degli eventi di chiusura.  Saranno presenti personalita’ del cinema e Istituzioni.